BLOG - Allegro Bio

Vai ai contenuti

Menu principale:

Olio extravergine di cocco

Pubblicato da allegro bio in prodotti · 5/8/2015 21:43:40

OLIO EXTRAVERGINE DI COCCO


Solo le noci di cocco giovani ed appena raccolte a mano da persone che sanno riconoscere il corretto stato di maturazione esprimono al meglio cio’ che i frutti della “pianta della vita”, come viene chiamata la palma da cocco dalle popolazioni indigene (cocos nucifera da non confondere con la palma da olio), possono offrire.
La lavorazione a freddo consente di ottenere l’olio extravergine senza alterarne le preziose sostanze naturalmente contenute.

OLIO VERGINE O BURRO ?

OLIO VERGINE DI COCCO

  • E’ la sola parte lipidica della polpa del cocco, essiccata e pressata a freddo, senza residui.

  • Colore cristallino e consistenza liquida a temperatura ambiente, sotto i 25° e' solido, bianco candido ha un fresco sentore di cocco.

   Il colore torbido invece e' indice di deterioramento del prodotto, piu' frequentemente per stress termico.

  • 100% di massa grassa, non contiene colesterolo.

  • Adatto per cucinare, friggere e per prodotti da forno.

   Da spalmare sul pane o fette biscottate, oppure per preparare creme spalmabili o salse.

  • Ha un alto punto di fumo.


BURRO DI COCCO


  • E' la polpa di cocco essiccata e micronizzata

  • Fluido e color giallo crema a temperatura ambiente, sotto i 25° la consistenza e' solida con una tonalita' giallastra e con la parte di grassi affiorata in superfice.

   Per ricomporne la struttura e' consigliabile riscaldarlo e mescolarlo.

  • 67 % di grassi cui si sommano carboidrati, zuccheri semplici e altri componenti per la presenza di residui di polpa di cocco.

  • Non consigliabile per cucinare e friggere in quanto tende a bruciare per via dei residui della polpa; l'uso principale e' a crudo.




Nessun commento
Torna ai contenuti | Torna al menu